martedì 20 febbraio 2018

Pavimenti Vintage - Vintage Floors

In Italia la maggior parte delle case sono state costruite negli anni '50 del secolo scorso. É nel dopoguerra, infatti, che c'è stato il vero e proprio boom immobiliare! Così molti di noi si ritrovano a convivere con pavimenti importanti, come la graniglia, e a sognare un appartamento dalle forme moderne. 
In realtà questo è un accostamento assolutamente vincente. I pavimenti importanti vengono valorizzati da un arredamento moderno e lineare, da colori chiari e decisi. 
Se il pavimento è in buone condizioni è preferibile valorizzarlo piuttosto che sostituirlo. Un pavimento anni '50 è vintage, e si sà che ora è un must abbinare il retrò all'innovazione. 
Linee leggere e colori luminosi donano un aspetto arioso e pulito alla casa. Anche il pavimento più importante può dare una sensazione di apertura con il giusto accostamento. 
Insomma, se vi ritrovate un appartamento del genere, pensateci bene prima di cambiare completamente tutto, potrebbe essere un vantaggio economico e di stile! Come al solito ecco alcune foto per ispirarvi...

In Italy most of the houses were built in the 50s of the last century. In fact, in the post-war period, there was a real estate boom! So many of us find themselves living with important floors, like grit, and dreaming of an apartment with modern forms.In reality this is an absolutely winning combination. The important floors are enhanced by a modern and linear furniture, with clear and decisive colors.If the floor is in good condition it is preferable to enhance it rather than replace it. A 50's floor is vintage, and we know that now is a must to combine vintage with innovation.Light lines and bright colors give an airy and clean appearance to the home. Even the most important floor can give a feeling of openness with the right combination.In short, if you find an apartment like that, think about it before completely changing everything, it could be an economic and style advantage! As usual, here are some photos to inspire you ...





Nessun commento:

Posta un commento