mercoledì 28 gennaio 2015

Vinyl floor

Una casa completa e finita non credo esisterà mai, conclusi gli arredi essenziali sono iniziate ad arrivare una dopo l'altra le idee, ovviamente essendo comuni mortali non tutto può essere fatto subito, oltretutto alcune idee che sulle prime ci son sembrate geniali, col tempo le abbiamo lasciate decadere.
Una delle cose che vorremmo sicuramente fare è quella di rendere la cantina un ambiente confortevole, è una stanza molto grande quasi tre metri per tre, quindi sfruttabile non solo come magazzino per i nostri scarti, ma anche per tenere scorte di cibo e bottiglie di vino, vorrei quindi che avesse un certo carattere.
La prima cosa da fare sarebbe pavimentarla, tra le tante opzioni, una che stiamo valutando seriamente è il pavimento in vinile. Ormai si usa anche nelle abitazioni, certo qui in Italia non è considerato degno di entrare nelle notre case non essendo un materiale nobile, ma in realtà è un tipo di pavimentazione molto duttile, è isolante, sia termicamente che a livello sonoro, è facile da posare, anche sopra pavimenti già esistenti, è veramente economico, e con le nuove tecnologie di stampa può anche essere molto bello a vedersi.
Ecco una piccola carrellata di pavimenti vinilici a cui ci stiamo ispirando (sono tutti dei finti legni, lo ammetto, questo tipo di fantasia mi piace molto!)






Nessun commento:

Posta un commento